Assistenza scolastica

Il servizio è rivolto agli alunni disabili ai quali è stato diagnosticato uno svantaggio relativo alle funzioni dell’apprendimento.

Il Comune di residenza di tali minori richiede il Servizio alla Cooperativa. 

L’assistenza scolastica garantisce il diritto all’istruzione agli alunni disabili compresi nella fascia d’età 0-18 frequentanti l’Asilo Nido, la Scuola Materna, la Scuola Primaria e quella Secondaria di primo e secondo grado.

A ciascun utente disabile viene assegnato un assistente educatore.

Obiettivi principali sono:
  • Supportare l’apprendimento scolastico dell’alunno, affiancandolo ed accompagnandolo nei percorsi didattici concordati con il team docenti;
  • Supportare l’autonomia e l’integrazione scolastica del minore.
L’intervento si sviluppa all’interno dell’Istituto scolastico e si può articolare in momenti strutturati di lavoro didattico alternati a tempi per  altre attività (ricreative, di socializzazione, di gioco,  di attività in gruppo, di sport e durante la mensa), secondo le esigenze e gli interessi dei minori.

Il servizio è attivo per l’intera durata dell’anno scolastico.

Da maggio 2009 questo servizio ha ottenuto la Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001:2008.