Servizi minori e famiglia

Gli interventi dell’area TUTELA e FAMIGLIA si connotano prevalentemente come interventi promozionali, preventivi e di sostegno rivolti ai nuclei familiari in situazione di fragilità e difficoltà: l’intento principale è quello di evitare degenerazioni sociali del contesto familiare, situazioni di allontanamento e/o di istituzionalizzazione dei minori considerati a rischio di emarginazione.

Il lavoro a favore dei nuclei familiari in difficoltà ha un taglio pedagogico e si concretizza in una dimensione di attivazione e/o di recupero delle risorse e potenzialità presenti al loro interno.

La gestione delle tipologie di servizio e delle progettualità dell’area, inoltre, parte dalla convinzione che la tutela dei minori rappresenti una responsabilità condivisa da tutti gli attori (agenzie educative e comunità in senso lato) presenti in un territorio: il territorio è risorsa e interlocutore importante dentro la gestione quotidiana del lavoro con il minore e con la sua famiglia.

Gli attuali servizi dell'Area Tutela sono frutto di un lavoro di co-progettazione con gli Enti Locali e con altre Cooperative. 

Le progettualità attive sono:
Centro Educativo Diurno per minori "Una Porta Aperta" - Ponte San Pietro
Coprogettazione e gestione del Servizio Minori e Famiglie dell'Ambito Territoriale 1 Bergamo - ATI tra Consorzio Sol.Co Città Aperta e Istituto Palazzolo.
Coprogettazione e gestione dei Servizi dell'Area Minori dell'Ambito Territoriale di Dalmine – ATI Consorzio Città Aperta e Associazione Emmaus.
Servizio adm e incontri protetti ambito Valle Imagna
Servizio adm e incontri protetti Comune di Grezzago
 

Responsabile: Barbara Panarari barbarapanarari@coopalchimia.it