Politiche giovanili

Larea delle politiche giovanili rappresenta la dimensione storica della nostra cooperativa anche se nel corso degli ultimi anni ha subito una forte contrazione, obbligandoci a formulare nuove considerazioni e riflessioni sulla condizione dei giovani di oggi
Le nostre azioni si rivolgono direttamente a preadolescenti ed adolescenti, alle loro famiglie, agli adulti che nei territori accompagnano i minori e i giovani nei diversi percorsi di crescita.
Ormai da alcuni anni il nostro operato si intreccia con maggior forza insieme alla diocesi di Bergamo e ad alcune parrocchie, arrivando a sviluppare collaborazioni che permettono la presenza di educatori ed operatori all'interno dei cortili, delle èquipe educative degli oratori e dei centri ricreativi estivi.
 
Tipologie di progetti:
  • Centri di Aggregazione Giovanile e Progetti Giovani;
  • Progetti giovani con educatori negli oratori, nelle équipe educative e nei C.R.E.;
  • Educativa di strada;
  • Attività di impegno civile;
  • Spazi compito;
  • Progetti finanziati attraverso bandi specifici;
  • Reti sociali e consulte. 
L’area propone progetti finalizzati a
  • Sviluppare processi di crescita di potere dei cittadini adolescenti e giovani all'interno delle comunità;
  • Promuovere il protagonismo e l'aggregazione giovanile;
  • Supportare pedagogicamente adulti e volontari che interagiscono con minori e giovani;
  • Sviluppare interventi di prevenzione su problematiche specifiche quali lesclusione sociale e luso di sostanze psicoattive nei contesti informali. 
I progetti e i servizi sono gestiti in collaborazione con enti pubblici e privati, parrocchie, oratori, diocesi di Bergamo, scuole e associazioni di volontariato.
 
Referente Politiche Giovanili:
Stefano Bonzanni
stefanobonzanni@coopalchimia.it